Lavoro: Casellati, “la più stringente emergenza nazionale”

“Il lavoro è a mio avviso la più stringente emergenza nazionale. Solo un’azione in grado di contemperare le esigenze e le priorità sia delle imprese che dei lavoratori, potrà portare ad una significativa ripresa economica”. Lo ha affermato il presidente del Senato della Repubblica, Maria Elisabetta Alberti Casellati, nel corso della cerimonia di consegna del Ventaglio da parte dell’Associazione stampa parlamentare. “C’è bisogno di più investimenti e meno burocrazia, più sostegno al lavoro e meno tasse per chi investe sulla propria azienda e sul benessere dei lavoratori in una concezione di sviluppo sostenibile”, ha sottolineato Casellati, secondo cui “per accompagnare e sostenere lo sviluppo c’è bisogno di mettere attorno allo stesso tavolo tutte le parti sociali, per dar vita ad interventi strutturali che, anche grazie alla leva fiscale, possano stimolare gli investimenti, favorire la produttività, sostenere l’occupazione”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia