Rai: Fico, “la legge va cambiata”

“Sono convinto la legge sulla Rai vada cambiata”. Lo ha affermato il presidente della Camera dei deputati, Roberto Fico, nel corso della cerimonia di consegna del Ventaglio da parte dell’Associazione stampa parlamentare. Fico ha ricordato che nella scorsa legislatura “avevo scritto un’altra legge che levava le nomine al Parlamento”. “Avevamo elaborato una legge molto importante”, ha proseguito Fico, osservando che di quella proposta “fu preso il Piano trasparenza che oggi agisce in Rai. Fu un grande risultato, perché oggi abbiamo senza dubbio una Rai più trasparente rispetto al passato”. Il presidente della Camera ha ricordato anche che nella proposta “c’era anche l’abolizione della Commissione di vigilanza – speravo di essere l’ultimo presidente e questo è stato un fallimento – perché volevo chiudere l’era della Commissione con una nuova legge che liberava la Rai definitivamente dall’influenza del governo e della politica e ricondurre alcune condizioni di controllo sotto le Commissioni permanenti”. Secondo Fico, “non è detto che in questa legislatura questa strada non possa essere intrapresa sulla legge”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo