Volontariato internazionale: 25ª edizione del Premio Focsiv, candidature aperte per le categorie “Giovane volontario europeo” e “Volontario dal Sud”

C’è tempo fino al 27 agosto prossimo per presentare le candidature per due diverse categorie del 25° Premio del Volontariato internazionale Focsiv 2018: “Giovane volontario europeo” e “Volontario dal Sud”. “Questa edizione del Premio – si legge in una nota – celebra i suoi 25 anni e ripercorre l’Albo dei suoi premiati, alcuni dei quali probabilmente parteciperanno a Roma alla festa dedicata a questo loro impegno di valore”. L’evento è in programma per giovedì 29 novembre. Il riconoscimento al “Giovane volontario europeo”, prosegue la nota, vuole essere “un premio che valorizza la dimensione giovanile del volontariato proposta dai vari programmi europei – Servizio volontario europeo, Programma Erasmus+, Servizio civile nazionale italiano all’estero, Service civique francese, Ee Aid Volunteers, etc. – con impegni diversi in contesti di cittadinanza attiva, impegno sociale, inclusione, in Europa e nel mondo”. Il Premio “Volontario dal Sud”, invece, è un “premio consegnato solo negli ultimi due anni”: le candidature sono proposte dalle associazioni rappresentanti le diverse Diaspora ed è “un riconoscimento che valorizza l’impegno dei tanti immigrati che dall’Italia, con progetti di co-sviluppo, si adoperano alla crescita del proprio Paese di origine oppure sono impegnati nella propria terra con progetti volti ai più vulnerabili o allo sviluppo della propria Nazione”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo