Vescovi umbri: cordoglio per la morte dell’arcivescovo emerito Marra, “uomo saggio, animato da grande competenza e passione”

Un uomo saggio, animato da grande competenza e passione. Così i vescovi della Conferenza episcopale umbra ricordano oggi l’arcivescovo Giovanni Marra, già amministratore apostolico “ad nutum sanctae Sedis” della diocesi di Orvieto-Todi dal marzo 2011 al maggio 2012, morto ieri sera, a Roma, all’età di 88 anni. “I vescovi – si legge in un comunicato della Conferenza episcopale umbra – fanno memoria della saggezza e della sapienza con cui ha guidato la Chiesa orvietana e tuderte nella fase di passaggio tra due vescovi e della competenza e passione con cui partecipava alle riunione della Conferenza episcopale regionale. I vescovi, infine, innalzano fervide preghiere di suffragio al Signore affinché accolga questo pastore fedele al Vangelo e alla Chiesa nel gaudio e nella pace eterna”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Europa