Ospedale Bambino Gesù: nel 2017 oltre 300 trapianti

L’ospedale pediatrico Bambino Gesù di Roma è l’unico in Europa in grado di rispondere al bisogno di ogni tipologia di trapianto pediatrico. Nel 2017 sono stati effettuati 138 trapianti di midollo, 46 homograft (protesi valvolari cardiache), 31 trapianti di fegato (di cui 4 da vivente), 28 trapianti di rene (di cui 6 da vivente), 27 trapianti di cornea, 8 trapianti di cuore (a cui si aggiungono 10 impianti di cuore artificiale), 10 di membrana amniotica e 1 di polmone. In totale, 321 trapianti di organi e tessuti, pari a circa il 30% dell’attività trapiantologica svolta a livello nazionale. La presa in carico di pazienti con casistiche sempre più complesse aumenta anche il rischio di infezioni ospedaliere, che, nel mondo, rappresentano la complicanza più frequente e grave dell’assistenza sanitaria. Nonostante l’aumento dell’alta complessità, l’ospedale ha ridotto drasticamente il tasso di prevalenza delle infezioni nel corso degli anni. Nel 2017 si conferma l’1.8% del 2016, contro una media Ue del 4%.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia