Ospedale Bambino Gesù: card. Parolin, per “sostenibiltà economica” essenziali “verifica risorse e processi di corretto finanziamento”

Il prossimo 19 marzo l’ospedale pediatrico Bambino Gesù compie 150 anni. Nel suo saluto, questa sera a Roma, alla presentazione del bilancio sociale e della relazione sanitaria e scientifica dell’anno 2017 del nosocomio, il cardinale segretario di Stato Pietro Parolin ha richiamato, tra l’altro, i “forti investimenti in atto per mantenere il livello di eccellenza”. “Sono fiducioso – ha aggiunto – che stiate portando avanti questo piano di sviluppo strutturale con prudenza e grande senso di responsabilità perché il percorso che avete deciso di intraprendere è aperto all’innovazione”, è “molto complesso e necessita di grandi risorse finanziarie”. Nel sottolineare l’importanza di tenere in “grande considerazione anche la sostenibilità economica”, Parolin ha affermato: “La continua verifica delle risorse e dell’andamento dei processi di corretto finanziamento sono essenziali per raggiungere gli eccellenti risultati” evidenziati nella relazione e nel bilancio sociale presentati quest’anno per la prima volta insieme.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia