Mediterraneo: Salvatore Martinez domani a Londra apre la conferenza “Interreligious engagement and Freedom of religion or belief”

Salvatore Martinez, rappresentante personale della Presidenza Italiana in esercizio Osce 2018, Dimensione 3 sui “Diritti umani” con delega alla “Lotta al razzismo, xenofobia, intolleranza e discriminazione dei cristiani e di membri di Altre Religioni”, è in missione nel Regno Unito. Domani interverrà come ospite d’onore in apertura della conferenza internazionale sul tema “Interreligious engagement and Freedom of religion or belief (Forb): a new policy approach for the Mediterranean”, in programma a Londra, dalle 14, presso la House of Commons, Palace of Westminster.
La conferenza è organizzata dall’Osce e dall’Istituto per gli Studi politici internazionali (Ispi) in vista del Mediterranean dialogue 2018, un’iniziativa annuale di alto livello promossa dal ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione internazionale e dall’Ispi, “volta a ridisegnare – si legge in una nota – un’agenda positiva per la Regione mediterranea”.
“Scopo della conferenza – prosegue la nota – è di promuovere la libertà religiosa e di credo mediante il coinvolgimento di attori religiosi e la collaborazione interreligiosa; combattere l’intolleranza e la discriminazione basate sulla religione o sul credo; stimolare un cambiamento nell’approccio dominante adottato dai governi e dalle organizzazioni internazionali in risposta alla crisi globale; ripensare il ruolo degli attori religiosi, visti non più solo come le vittime o gli autori di violazioni della libertà religiosa e di credo, ma anche come partner nella costruzione di strategie a lungo termine e per promuovere pluralismo, coesione sociale e pace sostenibile”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia