Unitalsi Umbria: al via domani il pellegrinaggio regionale a Lourdes

Prende il via domani, 11 luglio, il pellegrinaggio regionale a Lourdes della sezione umbra dell’Unitalsi in occasione del 160.mo anniversario delle apparizioni della Madonna nella cittadina francese e del 115.mo della fondazione dell’associazione. L’Unitalsi umbra è una realtà che conta oltre mille soci. Per mettere in pratica lo slogan dell’Associazione “Treni bianchi e non solo”, vengono portate avanti azioni di vicinanza e attenzione alle persone sole e in difficoltà, nella consapevolezza che i pellegrinaggi sono il culmine di un cammino di inclusione e di sostegno alla fragilità che si realizza nella vita di tutti i giorni. Il pellegrinaggio a Lourdes, che si svolgerà dall’11 al 17 luglio, sarà guidato dal vescovo di Gubbio, mons. Luciano Paolucci Bedini e vedrà la partecipazione anche di 80 giovani, provenienti da tutta la regione, a testimonianza dell’impegno costante della Sezione Umbra dell’Unitalsi nel proporre alle nuove generazioni un’esperienza di volontariato e di condivisione che possa essere realmente una scuola di integrazione in grado di formare i ragazzi al superamento delle barriere che nella quotidianità rischiano di rendere invisibili tante persone sole e in difficoltà. “Sono particolarmente contenta della forte presenza dei giovani al nostro pellegrinaggio – commenta Laura Giovagnoni, presidente Unitalsi umbra -, non solo per offrire il proprio tempo gratuitamente a chi è più fragile, ma anche per ricevere in cambio un’esperienza di formazione umana e spirituale”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo