Mondiali di calcio: Belgio-Francia, il derby dei giornali divisi tra “blu” e “diavoli rossi”. De Morgen, si può pregare per la propria squadra?

“Francia Belgio, guarda come siamo uguali”: apre così il sito francofono del quotidiano belga Le soir a poche ora dal grande match, la semifinale di questa sera dei Mondiali di calcio. I due Paesi sarebbero “fratelli-nemici” perché “se li si confronta sulla base di una cinquantina di statistiche, la somiglianza è incredibile a livello economico, sociale e culturale”. Su questa falsariga del rapporto di “amore-odio” oggi l’inchiostro scorre veloce e abbondante.
Anche in terra gallica si pone la questione: oscilla il quotidiano cattolico francese La Croix che on line scrive “Francia Belgio: che cosa ci avvicina?”; sull’edizione cartacea di oggi è ben schierata con un titolo a tutta pagina “Cuore blu”, salvo poi chinarsi sui dubbi di coscienza dei frontalieri “divisi tra i blu e i diavoli rossi”. La Libre, altro quotidiano belga francofono, apre invece con “blu e diavoli nello stadio più caro della storia e più controverso del mondiale”, lo Krestovsky Arena di San Pietroburgo. Spiega rasserenante anche “perché il Belgio non può che battere la Francia stasera”: “tutte le squadre che hanno battuto il Brasile ai mondiali sono arrivate almeno in finale” e poi riporta un poco di “humor belga” (molto belga) che sta girando sui social ai danni della Francia.
Molto compassato il quotidiano belga Standaard, che apre parlando di Nato, Europa, Tailandia e api, ma se si clicca ha un “live calcio” con aggiornamenti continui in questo pre-partita.De Morgen invece è solo calcio e addirittura, accanto alle tattiche e ai pronostici, disquisisce se abbia senso “pregare per i diavoli rossi”, cioè se Dio possa tenere per una squadra ai danni di un’altra. Niewsblad semplifica di molto l’approccio con una foto che ritrae gli undici blu in una baguette. Chi si mangerà chi stasera non è dato di sapere, mentre di sabbia nella clessidra ormai ne resta pochissima.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo