Incontro mondiale famiglie: tutti prenotati i 500mila biglietti per partecipare alla messa di Papa Francesco al Phoenix Park di Dublino

foto SIR/Marco Calvarese

Tutti prenotati i 500mila biglietti messi a disposizione per partecipare alla messa che Papa Francesco celebrerà al Phoenix Park di Dublino per l’incontro mondiale delle famiglie domenica 26 agosto. A comunicarlo è stato il “media center” dell’evento. I biglietti erano stati messi a disposizione il 25 giugno. Di fronte al fatto che a sei settimane dall’evento non ci sono più posti né per il congresso né per la messa, il segretario generale dell’incontro don Timothy Bartlett ha commentato che “non c’è da sorprendersi per questo interesse così incredibilmente grande: la famiglia è importante per tutti noi. Alla gente piace quello che dice Papa Francesco sulla famiglia e sulla Chiesa”. In questa fase organizzativa don Bartlett ha invitato a “unirsi come famiglia di famiglie e aiutarsi a preparare per godere di questo incredibile evento” in modo, per esempio, da usare autobus e mezzi pubblici per raggiungere gli eventi “per ridurre l’impatto sull’ambiente e il traffico sulle strade”. “So che molti sono delusi per non essere riusciti ad avere un biglietto per il santuario di Knock o per Phoenix Park”, ha precisato don Bartlett, ma gli eventi saranno trasmessi in diretta e “molte parrocchie e diocesi organizzano incontri in modo che chi non riuscirà a partecipare di persona potrà sentirsi parte dell’evento”. I 45mila biglietti per Knock erano andati esauriti nel giro di pochissime ore. Saranno 116 i Paesi rappresentati; oltre la metà di chi sarà alla messa ha figli con meno di 18 anni.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo