Germania: “Der Pilger”, la rivista del viaggio attraverso la vita. Successo della proposta editoriale

Successo editoriale per la versione trimestrale del più antico settimanale cattolico della Germania, “Der Pilger” (Il pellegrino), della diocesi di Spira, fondato nel 1848. Il trimestrale, che ha per sottotitolo “Rivista del viaggio attraverso la vita”, si pone come un mezzo di confronto e discussione innovativo nei contenuti. Il successo della proposta, giunta al sesto numero in due anni, è sottolineato da alcune firme eccellenti del panorama giornalistico e letterario tedesco, come il padre benedettino Anselm Grün, autore di best seller tradotti in tutto il mondo, che cura una rubrica fissa. Il trimestrale “Der Pilger” si propone a “tutti coloro che hanno una profonda nostalgia per la pace, la contemplazione e la ricerca del senso della vita in un tempo che corre veloce”. Viene offerto un focus cristiano “per un vero pellegrinaggio emozionale e culturale verso luoghi coinvolgenti e persone straordinarie”. Per l’amministratore delegato dell’editrice Peregrinus, Marco Fraleoni, “l’industria dei media segue il progetto con grande interesse. A differenza di altri media confessionali e secolari, che cercano nelle fusioni la risposta a condizioni ristrette e alla concorrenza nel mercato online, Der Pilger vuole rimanere indipendente e andare per la sua strada”. Nel numero in edicola è presentato il “Camino Portugues” che giunge a Santiago de Compostela da Porto, si parla dei Christian Surfer che lodano Dio sulla spuma delle onde in tutto il mondo e si racconta di un diacono cileno e del suo solitario servizio pastorale tra i ghiacci della Patagonia.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo