This content is available in English

Card. Tauran: Tveit (Wcc), “lascia una ricca eredità di risultati che saranno apprezzati negli anni a venire”

È stata una “vita di coraggio, compassione e impegno” quella del cardinale Jean-Louis Tauran, presidente del Pontificio Consiglio per il dialogo interreligioso: sono le parole di cordoglio per la morte del cardinale usate dal segretario generale del Consiglio mondiale delle Chiese (Wcc) Olav Fykse Tveit. Il card. Tauran “è stato molto stimato dai partner interreligiosi per la sua capacità di costruire ponti di comprensione e rispetto reciproco con persone di fedi diverse”, ha detto Tveit. Lavorava per “il reciproco arricchimento di tutti attraverso la coesistenza pacifica e ha cercato attivamente di coltivare una cultura di pace sradicando la violenza e l’odio e promuovendo l’armonia e la fiducia”, ha ricordato Tveit con particolare riferimento al contributo del cardinale per il rafforzamento delle relazioni tra Pontificio Consiglio e Consiglio mondiale. “Lascia una ricca eredità di risultati che saranno apprezzati negli anni a venire”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo