Spiritualità: Migrantes Piemonte-Valle d’Aosta, domenica 10 giugno atteso un migliaio di partecipanti a Vercelli per il pellegrinaggio regionale

Sono circa un migliaio i migranti di varie etnie residenti in Piemonte e Valle d’Aosta attesi a Vercelli, domenica 10 giugno, per il pellegrinaggio Migrantes regionale. A fare da filo conduttore della giornata sarà il tema “Madri e fratelli in terra straniera – come diventare dono per gli altri”. Il ritrovo è fissato tra le 10 e le 10.30 in piazza d’Angennes. Da cui i partecipanti saranno suddivisi in gruppi linguistici – italiano, inglese, francese, albanese, portoghese, filippino, romeno, cinese, spagnolo, ucraino – e accompagnati in diversi luoghi della città dove, alle 11, inizieranno le catechesi. Dopo il pranzo, nella piazza antistante la cattedrale di sant’Eusebio prenderà il via la festa/spettacolo che vedrà coinvolti i diversi gruppi etnici. Alle 16, in cattedrale, l’arcivescovo di Vercelli e vicepresidente della Conferenza episcopale di Piemonte e Valle d’Aosta, mons. Marco Arnolfo, presiederà la celebrazione eucaristica con la quale si concluderà il pellegrinaggio.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo