Giovanni XXIII: card. Parolin, “una figura di grande ispirazione per il servizio che rendo alla Chiesa”

“Cercare ciò che ci unisce più di quello che ci divide”. Questo l’insegnamento principale di Papa Giovanni XXIII secondo il cardinale Pietro Parolin che domani sera presiederà una cerimonia a Sotto il Monte, nella diocesi di Bergamo, dove le spoglie del Santo resteranno esposte alla venerazione dei fedeli fino a domani. “Un insegnamento di particolare attualità dentro e fuori dalla Chiesa in un mondo che tende sempre più alla frammentazione”, afferma il segretario di Stato della Santa Sede a Vatican News. “Credo – aggiunge – che sia una figura di grande ispirazione per il servizio che rendo alla Chiesa. La diplomazia è proprio questo: il tentativo di superare tutte le barriere e di incontrarsi per affrontare insieme i problemi dell’umanità di oggi”. Il porporato sarà ospite della puntata di domani di #GiovanniXXIII, il Web Doc che ha accompagnato la “peregrinatio” del Papa del Concilio nella sua terra natale voluto dalla Segreteria per la Comunicazione e prodotto da Vatican Media in collaborazione con Officina della Comunicazione, Fondazione San Giovanni XXIII e “L’Eco di Bergamo”. Composto da 21 video pillole su particolari aspetti della vita di Roncalli, diffuse ogni giorno a partire dal 21 maggio, il ciclo ha totalizzato complessivamente oltre 100mila visualizzazioni tra il sito Vatican News, il canale YouTube e le rispettive piattaforme social: Twitter, Instagram e Facebook.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo