Atletica: domani la staffetta “Evangelii Gaudium” in gara alla supermaratona dell’Etna

Seconda partecipazione della staffetta “Evangelli Gaudium” alla supermaratona dell’Etna, che si correrà domani, sabato 9 giugno. La partenza è prevista da marina di Cottone nel comune di Fiumefreddo (Catania) e l’arrivo sull’Etna con quasi 3000 metri di dislivello. Dopo la partecipazione all’edizione 2017, chiusa al secondo posto, tornano i sacerdoti podisti, quest’anno con una nuova formazione. In prima frazione padre Vincenzo Puccio, siciliano, parroco a Santa Venera, Barcellona Pozzo di Gotto (Messina) e docente di Teologia a Messina. In seconda frazione don Gianni Buontempo, sacerdote molisano che vive a Roma dove è impegnato nel Dicastero per i laici, famiglia e vita. Fa parte del sodalizio Athetica Vaticana. La novità di quest’anno è don Franco Torresani, atleta trentino, attualmente parroco ad Arco di Trento. È campione italiano master 2018 di corsa campestre e negli anni ’90 ha vestito in varie occasioni la maglia della nazionale italiana. I sacerdoti in gara celebreranno domani una messa, alle 16.45, nella parrocchia Santa Maria delle Grazie, a Linguaglossa (Catania). Parteciperanno poi a un incontro-conferenza, domenica 10 giugno, alle 11, nel Centro Agape dei Missionari Oblati di Maria Immacolata, in località Gesso (Messina).

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo