Unitalsi: Bologna, domani corso di formazione per volontari sulla valorizzazione delle risorse del disabile

Avrà come focus “L’importanza del ruolo del volontario. Inter-azioni valorizzanti le risorse del disabile” il corso di formazione, aperto alla cittadinanza, che si svolgerà domani, giovedì 7 giugno, a Bologna per iniziativa della locale sottosezione dell’Unitalsi. L’appuntamento – si legge in una nota – “rientra in un progetto di formazione dell’Unitalsi che si sta sviluppando a livello provinciale, regionale e nazionale ed ha come obiettivo principale quello di formare i soci dell’associazione non solo per le attività quotidiane svolte sui territori, ma anche e soprattutto per quelle di sostegno e accompagnamento delle persone con disabilità e malate nei pellegrinaggi in Italia e nei maggiori santuari europei a partire da Lourdes”. All’incontro interverranno Andrea Mariani, psichiatra di comunità, e Maria Rita Battistini, responsabile della struttura residenziale “Casa Rodari”. Per l’Unitalsi saranno presenti la presidente della sezione emiliano-romagnola, Anna Maria Barbolini, il consigliere nazionale, Federico Lorenzini, il presidente della sottosezione di Bologna, Antonio Barabelli, e la referente sanitaria della sezione emiliano-romagnola, Anna Romualdi.
“Abbiamo scelto di coinvolgere due esperti esterni alla nostra associazione perché – spiega Barbolini – siamo convinti che siano portatori di esperienze diverse dalla nostra, ma comunque complementari”. “L’incontro – aggiunge Romualdi – è aperto anche alla cittadinanza ed è gratuito e vuole essere un segno di un’associazione aperta e accogliente al servizio della comunità cittadina soprattutto dei più fragili”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo