Special Olympics: Montecatini Terme, in corso la XXXIV edizione dei Giochi nazionali estivi. Coinvolti 3.000 atleti in 18 discipline

Con la cerimonia d’apertura svoltasi ieri sera nell’Ippodromo Snai Sesana, ha preso il via ufficialmente a Montecatini Terme la XXXIV edizione dei Giochi nazionali estivi Special Olympics. Ad Enrico Cerruti, atleta che ai prossimi Giochi mondiali Special Olympics ad Abu Dhabi nel 2019 gareggerà nella maratona, è toccato il compito di accendere il tripode. È così partita l’evento di Special Olympics Italia più grande di sempre, sia per il numero di atleti coinvolti, 3.000, che per le 18 discipline sportive proposte. A pronunciare il giuramento dall’atleta Special Olympics, Eugenio Natale: “Che io possa vincere ma se non riuscissi che io possa tentare con tutte le mie forze”.
Oggi, primo giorno di gare, tradizionali e unificate: gli atleti si confronteranno nelle competizioni di atletica leggera, badminton, bocce, bowling, calcio a 5, canottaggio, dragon boat, equitazione, ginnastica artistica e ritmica, indoor rowing, golf, nuoto, pallacanestro, pallavolo unificata, rugby, tennis e tennis tavolo. Parallelamente alle gare oggi, il Palaterme, ospita esibizioni di Young Athletes Program, “programma innovativo di gioco e attività motoria per bambini piccoli con disabilità intellettiva, per introdurli – si legge in una nota – al mondo del movimento prima di poter entrare a far parte, all’età di 8 anni, delle attività sportive tradizionali e/o unificate di Special Olympics”. Domani, sempre al Palaterme, dalle 10 sono invece in programma esibizioni di Motor Activities Training Program (Matp) rivolte a persone, bambini, giovani ed adulti con disabilità intellettive gravi e gravissime. Al via oggi anche i Programmi Salute, con un’area totalmente dedicata al benessere fisico ed alla prevenzione. La festa di chiusura, prevista per le 21 dell’8 giugno, si terrà presso il Villaggio Olimpico – Parco delle Terme Excelsior.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo