Facoltà teologica Triveneto e San Pio X: da ottobre la seconda edizione del corso “Il servizio della chiesa verso le ‘famiglie ferite’”

Prenderà il via ad ottobre la seconda edizione del percorso di formazione per gli operatori di pastorale familiare (laici, presbiteri, religiosi) chiamati ad accompagnare coppie e famiglie cristiane “ferite”, promosso da Facoltà teologica del Triveneto e Facoltà di Diritto canonico San Pio X di Venezia in collaborazione con il Tribunale ecclesiastico regionale triveneto e l’Osservatorio giuridico legislativo della Regione ecclesiastica triveneta. Il corso, dal titolo “Il servizio della chiesa verso le ‘famiglie ferite’, si svolgerà a Zelarino (Ve), al centro pastorale “Cardinale Urbani”, in quattro incontri (13 e 27 ottobre, 10 e 24 novembre), con due riprese di approfondimento (aperte anche ai corsisti dell’anno 2017/18) il 9 marzo e 6 aprile 2019. “L’obiettivo – si legge in una nota – è formare competenze teologico-pastorali e giuridico-canoniche per coloro che – negli uffici diocesani di pastorale familiare, nelle associazioni o centri di ispirazione cristiana oppure come singoli o coppia – offrono un servizio di accoglienza e di accompagnamento verso persone che hanno vissuto la separazione e/o il divorzio o che vivono una nuova unione dopo il divorzio, aiutandoli a discernere la propria condizione, promuovendo l’integrazione nella comunità cristiana e un cammino di fede nella concreta situazione di vita”.
“La specificità della proposta – spiegano i coordinatori mons. Giuliano Brugnotto, preside della Facoltà di Diritto canonico San Pio X, e mons. Roberto Tommasi, preside della Facoltà teologica del Triveneto – sta nella ricerca di coniugare l’approccio teologico-pastorale con quello giuridico e normativo alla luce delle riflessioni che Papa Francesco ha proposto in Amoris laetitia ponendosi sulla scia della tradizione ecclesiale, ma anche aprendo a nuove istanze bisognose di discernimento emergenti dalla complessa configurazione che nel presente assumono le condizioni di vita di tante relazioni di coppia e di tante famiglie”.
Le iscrizioni al corso, da perfezionare entro il 30 settembre, possono essere effettuate compilando la scheda online pubblicata su www.fdcmarcianum.it sotto la voce “Convegni”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo