Papa Francesco: telegramma di cordoglio per le vittime del vulcano in Guatemala

Papa Francesco si dice “profondamente rattristato della triste notizia della violenta eruzione del vulcano de Fuego, che ha provocato numerose vittime e ingenti danni materiali che hanno colpito un numero significativo di abitanti della zona”. Lo scrive in un telegramma di cordoglio inviato al nunzio apostolico del Guatemala, mons. Nicolas Henry Marie Denis Thevenin, tramite il cardinale Segretario di Stato Pietro Parolin. Il Papa offre preghiere “per l’eterno riposo dei morti” e “per tutti coloro che soffrono le conseguenze di questo disastro naturale”, soprattutto “i familiari che piangono la perdita dei propri cari”. Papa Francesco esprime inoltre la “sua vicinanza spirituale ai feriti e a coloro che lavorano instancabilmente per aiutare le popolazioni colpite”, e chiede al Signore “che sparga su di loro i doni della solidarietà, della serenità spirituale e della speranza cristiana”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia