Aids: Caritas, in tre anni coinvolte 38.700 persone in 16 diocesi per iniziative di formazione e sensibilizzazione

Riportare l’attenzione sul tema Hiv/Aids e promuovere l’impegno della comunità cristiana attraverso la sensibilizzazione, l’informazione e la formazione. È stato questo l’obiettivo del Progetto nazionale Hiv/Aids di Caritas italiana, che si è svolto da settembre 2014 a giugno 2017 coinvolgendo 16 diocesi – Ancona, Bergamo, Bolzano, Brescia, Catanzaro, Cremona, Firenze, Foligno, Milano, Napoli, Palermo, Pescara, Piacenza, Reggio Calabria, Roma, Verona -, pari al 28% della popolazione italiana. La metodologia è stata innovativa perché obiettivi, destinatari, contenuti e strumenti sono stati ideati da un Tavolo di lavoro con le diocesi partecipanti coordinati da una cabina di regia di Caritas italiana, con un team di valutatori esterni. Nei gruppi di lavoro diocesani hanno partecipato complessivamente 204 operatori. Nelle due edizioni del Progetto le Caritas diocesane hanno realizzato: 195 azioni di sensibilizzazione, 71 azioni di informazione e 106 azioni di formazione con il coinvolgimento di oltre 38.700 destinatari diretti (target adolescenti, adulti e religiosi) intercettati in differenti contesti come scuole, parrocchie e oratori, zone pastorali, case alloggio, luoghi di aggregazione, associazioni, servizi Caritas e territorio. Sono stati complessivamente raccolti 26.133 questionari, di cui 14.563 preliminari. Il 74,5% in scuole superiori e università, il 25,5% in parrocchie, associazioni, servizi Caritas e del terzo settore. In occasione del 1° dicembre, Giornata mondiale per la lotta all’Aids (negli anni 2014-2015-2016), le diocesi coinvolte hanno realizzato eventi comunicativi come flashmob, mostre, spettacoli teatrali, spot radiofonici, interventi in trasmissioni televisive, concorsi fotografici, manifesti, eventi organizzati in strada e altre attività, intercettando più di 2.500.000 destinatari. Sono stati coinvolte anche come associazioni, cooperative sociali, consorzi, enti religiosi, consultori familiari, aziende ospedaliere, provincia, assemblea dei sindaci, istituti scolastici, consulta studentesca provinciale, università, istituti penali, uffici diocesani. I risultati del progetto saranno presentati a Roma il 7 giugno 2018, ore 9.45/14, c/o la sede di Caritas italiana, via Aurelia 796.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia