Migranti: Di Maio (vicepremier) ad Avvenire, “Italia sta subendo da troppo tempo il peso di un fenomeno che coinvolge l’Europa ma che ricade solo in capo a noi”

“L’Italia sta subendo da troppo tempo il peso di un fenomeno migratorio che coinvolge l’Europa ma che ricade solo in capo a noi”. Così Luigi Di Maio, vicepresidente del Consiglio e ministro del Lavoro e dello Sviluppo economico, in un’intervista pubblicata oggi da Avvenire. Rivendicando che “abbiamo messo un punto su un fenomeno di portata europea”, il vicepremier sottolinea che “abbiamo aperto il dibattito e si inizia a discutere a livello europeo della questione. La si doveva affrontare”. Sulle polemiche legate ai “porti chiusi” e al lasciare centinaia di migranti su navi bloccate in mare per giorni, Di Maio afferma che “non abbiamo abbandonato nessuno, tutte le situazioni verificatesi erano monitorate dalla Marina militare, ma era un intervento necessario per far ripartire il dibattito in Europa”. “La solidarietà non manca certo da parte dell’Italia, ma da tutto il resto dei Paesi Ue”, denuncia. Sul tema dell’immigrazione, “il nostro approccio non è riduttivo”, assicura il vicepremier. “Noi vogliamo che la questione immigrazione sia affrontata a livello europeo con la modifica del Regolamento di Dublino”, spiega. “L’approccio riduttivo e ipocrita – afferma – è quello dei leader europei i quali pensano che dovremmo fare tutto da soli”. E ancora, “riguardo agli aspetti umanitari e di accoglienza nessuno ha nulla da insegnarci. Ora però anche gli altri Paesi Ue devono dare dei segnali. I confini dell’Italia sono quelli dell’Europa. Non possiamo essere lasciati soli”.
Alla vigilia del Consiglio europeo, Di Mario annuncia che “il premier Conte chiederà che l’impegno sull’immigrazione sia veramente condiviso”. “Ho fiducia nei risultati e nella moral suasion del nostro esecutivo. I risultati già si vedono”, afferma, sostenendo che “finalmente l’Italia è di nuovo rispettata in Europa e nel mondo e di questo sono molto orgoglioso”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Europa