Sanità: Crupi (Casa Sollievo della Sofferenza), “l’ospedale del futuro sarà il luogo dell’innovazione tecnologica”

“L’ospedale del futuro sarà il luogo di creazione dell’innovazione tecnologica”. Lo ha detto Domenico Crupi, direttore generale della Casa Sollievo della Sofferenza di San Giovanni Rotondo (Foggia), intervenendo alla Festa di Avvenire a Matera ieri sera, nella giornata dedicata alla sanità. Il nosocomio fondato da san Pio è una realtà solida tra gli istituti di ricerca scientifica internazionali. “Oggi l’ospedale assicura 63.000 ricoveri l’anno e oltre un milione di prestazioni ambulatoriali, con un tasso medio di attrazione extra regionale pari al 16% – ha dichiarato Crupi –. E, nel 2016, ha raggiunto il primo posto della classifica nazionale per impact factor”. Guardando alle prospettive future, il direttore generale della Casa Sollievo della Sofferenza ha indicato lo scenario che, a San Giovanni Rotondo, viene concretizzato già “con i robot”, l’intelligenza artificiale, “che replica il funzionamento del cervello umano”, e i Big Data.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Europa