Diocesi: Nocera Inferiore-Sarno, domani l’ordinazione di due nuovi sacerdoti

La famiglia diocesana di Nocera Inferiore – Sarno si appresta a crescere. Domani sera, alle 19, nella cattedrale di San Prisco (Nocera Inferiore), il vescovo Giuseppe Giudice ordinerà sacerdoti don Rosario Mormone, 34 anni, e don Vincenzo Spinelli, 27 anni. Classe 1984, Rosario Mormone è originario di San Giorgio a Cremano e da bambino ha vissuto qualche anno nell’hinterland milanese. Dopo la separazione dei genitori, è tornato a Nocera Inferiore insieme alla mamma per raggiungere i nonni e gli zii materni. Nella cittadina dell’Agro ha frequentato la scuola dell’obbligo e quella superiore ed è cresciuto nella fede nella comunità Santa Maria del Presepe. Classe 1991, Vincenzo Spinelli ha frequentato fin da bambino la cattedrale di San Prisco a Nocera Inferiore, membro del gruppo ministranti. “Ero attratto dal sacro”, racconta in un’intervista pubblicata sul sito della diocesi. Durante gli anni della scuola media partecipa ad un ritiro vocazionale organizzato dai seminaristi della diocesi: “In quell’occasione ho avvertito che il Signore mi chiedeva qualcosa in più, ma non avevo capito bene cosa”. Una domanda che è rimasta aperta per diversi anni. Fino a quando, iscritto al primo anno della facoltà di ingegneria biomedica, a metà anno accademico decide di entrare in Seminario.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Europa