Paraguay: oggi “Chiquitunga” diventerà la prima beata del Paese

Grande festa oggi in Paraguay per la prima beata nella storia del Paese. Si tratta della venerabile Serva di Dio Maria Felicia di Gesù Sacramentato, al secolo Maria Felicia Guggiari Echeverría, suora professa dell’Ordine dei Carmelitani scalzi, nata a Villarica (Paraguay) il 12 gennaio 1925 e morta ad Asunción il 28 aprile 1959. In Paraguay è da tutti conosciuta come “Chiquitunga”. Il rito di beatificazione sarà celebrato a partire dalle 16.30 (ora locale) ad Asunción, nello stadio del Cerro Porteño. La celebrazione eucaristica sarà presieduta dal card. Angelo Amato, prefetto della Congregazione per le Cause dei Santi. Un appuntamento al quale la Chiesa paraguagia si è preparata a lungo. Il card. Amato è arrivato ieri in Paraguay e ha fatto visita al presidente della Repubblica uscente, Horacio Cartes, unitamente all’arcivescovo di Asunción, mons. Edmundo Valenzuela, e al postulatore, padre Romano Gambalunga. María Felicia Guggiari Echeverría nacque a Villarrica il 12 gennaio 1925. Preghiera e apostolato, dentro la militanza nell’Azione cattolica, furono gli ingredienti della sua vita fino ai trent’anni. Fu catechista di bambini, giovani, fu vicina a studenti e poveri.
Il 14 agosto 1955, all’età di 30 anni, abbracciò la vita contemplativa entrando nell’Ordine dei Carmelitani scalzi. Fu ribattezzata María Felicia de Jesús Sacramentado. Morì, a causa di un’epatite, il 28 marzo 1959, domenica di Pasqua.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo