Giornata rifugiato: Termoli-Larino, domani sera corteo dell’accoglienza e concerto di Samuel Storm

Proseguono a Termoli le iniziative dedicate alla Giornata mondiale del rifugiato e promosse dal progetto Sprar “Rifugio sicuro” attivato dal Comune e gestito dall’Istituto Gesù e Maria – Cittadella della carità con il Consorzio Aid Italia in partenariato con i Comuni di Ururi e Larino. Per la serata di domani, sabato 23 giugno, è previsto un doppio appuntamento. Alle 20, con partenza da piazza Duomo, prenderà il via il corteo dell’accoglienza “Accogliere, proteggere, promuovere, integrare” organizzato in collaborazione con varie associazioni di Termoli invitate a partecipare insieme agli ospiti dei progetti di accoglienza della zona. “L’idea – si legge in una nota della diocesi di Termoli-Larino – è quella di una marcia pacifica e colorata che sarà animata dalle associazioni locali ma l’invito a partecipare all’evento sarà esteso a tutta la cittadinanza. Il tutto portando l’allegria e la ricchezza della diversità evidenziando il valore, il rispetto e l’integrazione delle persone di nazionalità e cultura diversa”.

Il corteo terminerà in piazza Monumento, dove alle 22 è in programma il concerto di Samuel Storm, artista giunto al quarto posto nella scorsa edizione di X Factor. “La scelta – prosegue la nota – non è ricaduta casualmente su questo artista: Samuel ha avuto una vita fatta di ostacoli e viaggi difficili, è un ex richiedente asilo nigeriano di 19 anni. Il cantante vive a Catania da quando ha lasciato il Lagos e la sua famiglia. Ha dovuto affrontare un tragitto durato nove mesi attraverso il deserto e poi il viaggio in mare, sopportando situazioni di grandissima violenza”. “Forte però del suo talento – ricordano i promotori – oggi vive il suo grande sogno, vivere facendo musica. Portando sul palco la storia di questo ragazzo si punta a condividere la speranza, la tenacia e la forza dei sogni, il risvolto positivo di una storia di immigrazione”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia