Diocesi: Caritas Catania, continuano per tutta l’estate le attività di assistenza ai poveri

Proseguiranno per tutta l’estate i servizi della Caritas diocesana di Catania che manterrà a disposizione degli assistiti le due mense (stazione centrale e Librino), le donazioni, la rete sanitaria, il centro di ascolto dell’Help center e l’unità di strada che quotidianamente offre un pasto caldo ai senzatetto della città. Lo rende noto l’organismo pastorale della diocesi con un comunicato in cui annuncia che resteranno operativi anche i servizi offerti dalla rete sostenuta da Caritas: l’associazione “Talità Kum”, per i minori in situazione di disagio e rischio sociale nel quartiere di Librino, e l’associazione “Famiglie il Sentiero”, che offre accoglienza ai senza fissa dimora presso la “Locanda del Samaritano”, gestita dai missionari vincenziani. Inoltre, comincerà domani il grest estivo gratuito del “Talità Kum” che coinvolgerà 150 minori, dai 6 ai 17 anni, e durerà fino al 31 luglio. “Bambini e ragazzi – si legge in una nota – saranno coinvolti quotidianamente in attività di animazione sia a mare che nella sede dell’associazione: giochi, laboratori, tornei, animazione saranno il contorno gioioso per continuare a crescere insieme ai volontari ed educatori”. Nel corso del periodo estivo, inoltre, l’associazione ospita gruppi volontari che desiderano fare una esperienza di campo di volontariato nel cuore della città al servizio dei più piccoli. Organizzati anche momenti di animazione di strada con Straludobus, un furgone coloratissimo, pieno di giochi costruiti da volontari che riprendono la tradizione popolare, “un modo per colorare gli spazi e le piazze del quartiere assieme ai bambini e alle famiglie residenti”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori