Commissione Ue: bilancio e politica agricola comune dopo il 2020. Katainen, “più sussidiarietà”

Jyrki Katainen, vicepresidente della Commissione, ha commentato così le proposte dell’esecutivo avanzate ieri su bilancio Ue e politica agricola (Pac): “La politica agricola comune è una delle nostre politiche principali e incide sulla vita di tutti gli europei. Queste solide proposte contribuiranno ad aumentare la competitività del settore agricolo, rafforzandone al tempo stesso la sostenibilità. Con il nuovo modello di attuazione, diamo più sussidiarietà agli Stati membri per potenziare l’efficacia della politica e monitorarne meglio i risultati”. Le principali caratteristiche delle proposte avanzate dalla Commissione per la Pac riguardano: “un nuovo metodo di lavoro”; “una politica più equa mediante un sostegno più mirato”; “ambizioni più elevate in materia di ambiente e di azione per il clima”; “maggiore utilizzo di conoscenze e innovazioni”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori