Papa Francesco: domani riceve in udienza il Forum delle associazioni familiari per i 25 anni di attività

Il Forum delle associazioni familiari sarà ricevuto in udienza privata da Papa Francesco presso la Sala Clementina del Vaticano domani, 16 giugno. A guidare la delegazione il presidente nazionale, Gigi De Palo, accompagnato dal direttivo in carica e da alcuni dei presidenti che l’hanno preceduto, tra cui Luisa Capitanio Santolini e Giovanni Giacobbe. L’appuntamento – si legge in una nota – al quale prenderanno parte i presidenti dei Forum regionali e delle associazioni nazionali che aderiscono al Forum, è in programma alle 12. Sarà l’occasione per festeggiare insieme al pontefice la ricorrenza dei 25 anni dalla nascita del Forum Famiglie. “Porteremo al Santo Padre le istanze e le domande che, in questi anni di servizio alla famiglia in giro per l’Italia, abbiamo raccolto parlando con le mamme e i papà del nostro Paese”, sottolinea De Palo. Il Forum, nato 25 anni fa dalla volontà di tre associazioni, oggi coinvolge 582 associazioni tra nazionali e locali e si occupa, tra le altre cose, di fiscalità, educazione, conciliazione lavoro-famiglia, adozioni e affido. Nasce per dialogare e fare proposte a livello istituzionale e alla politica cercando di migliorare la vita delle famiglie italiane. Recentemente, ha presentato a tutti i partiti politici e al Governo il proprio “Patto per la natalità”, ponendo al centro del destino del Paese la questione demografica. Raccoglie le più grandi associazioni italiane che si occupano di famiglia: dalla Coldiretti alle Acli, dal Rinnovamento nello Spirito Santo al Movimento dei Focolari, dall’Aige alle Famiglie numerose, dall’Associazione Giovanni XXIII al Movimento cristiano dei lavoratori, da Ai.Bi. (Associazione Amici dei bambini) al Centro Sportivo Italiano.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa