Diocesi: Lecce, nel fine settimana convegno su “Gli adulti nella comunità cristiana. Larve chiuse o farfalle libere?”

Sarà “Gli adulti nella comunità cristiana. Larve chiuse o farfalle libere?” il tema del convegno dell’Ufficio catechistico diocesano di Lecce, che si svolgerà sabato 16 e domenica 17 giugno presso il centro “Le Sorgenti” di Lecce. Sul tema dell’evangelizzazione in età adulta, sarà presentato un itinerario di formazione, con l’obiettivo di educare, più che la domanda dell’adulto, la sua risposta. È questa la proposta dei relatori, padre Rinaldo Paganelli e suor Giancarla Barbon, rispettivamente direttore e coordinatrice della rivista di catechesi “Evangelizzare”, e membri entrambi della consulta dell’Ufficio catechistico nazionale. “L’itinerario – si legge in una nota – si articolerà, con la metodologia laboratoriale, secondo un percorso di approfondimento sulle difficoltà nella catechesi degli adulti nel mondo contemporaneo, per approdare all’annuncio efficace per una fede adulta”.
“Oggi – afferma l’arcivescovo di Lecce, mons. Michele Seccia presentando l’appuntamento – la pastorale è molto impegnata nella riflessione sul tema dell’evangelizzazione degli adulti, e il titolo del convegno diocesano mette a fuoco la sfida alla quale come Chiesa siamo chiamati: larve chiuse o farfalle libere?”. Secondo l’arcivescovo, “l’interrogativo vuole essere provocatorio e propositivo allo stesso tempo. Ogni battezzato, in virtù e in forza del proprio battesimo, è invitato a riflettere e a decidere come testimoniare e annunciare la fede”.
Il convegno, che prenderà il via domani alle 9, prevede diverse sessioni: quella di domani mattina sarà riservata a sacerdoti e diaconi mentre quella del pomeriggio (ore 17.30) è rivolta ai catechisti. Domenica mattina laboratori, poi chiusura con la messa presieduta da mons. Seccia alle 12.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa