Terremoto Centro Italia: Conte ad Arquata del Tronto, “volevo rendermi conto di persona”

(Arquata del Tronto) “Sono qui per un gesto di attenzione doveroso, un gesto di solidarietà verso persone che hanno sofferto molto. Ho visto territori completamente distrutti. E’ la mia prima uscita pubblica in Italia e volevo rendermi conto di persona”. Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, si è espresso così nella sua visita ad Arquata del Tronto dopo la prima tappa mattutina ad Amatrice ed Accumoli. Ad attenderlo nel paese colpito duramente dal sisma i cittadini che alloggiano nei villaggi Sae (Soluzione abitativa emergenziale) delle ricostruite frazioni di Borgo 1 e Borgo 2. Autorità civili e militari per l’incontro che si è svolto davanti alle abitazioni e che ha visto la presenza del capo della Protezione civile, Angelo Borrelli, e del commissario Straordinario, Paola De Micheli, oltre al primo cittadino di Arquata, Aleandro Petrucci, e al gran numero di sindaci dei comuni del cratere giunti anche dall’ascolano e dal fermano. Tra loro il vescovo di Ascoli Piceno, mons. Giovanni D’Ercole. In mattinata il presidente del Consiglio, che aveva visitato Amatrice ed Accumoli, ha deposto un cuscino di fiori nella piazza Vittime del sisma e raggiunto a piedi l’area Sae Accumoli Capoluogo. Lo stesso è avvenuto a Pescara del Tronto nell’area della stele commemorativa per non dimenticare le vittime del terremoto. “Sono venuto qui per ascoltare i cittadini che vi abitano, per comprendere da loro, ma anche dagli amministratori locali, cosa serve e di cosa hanno bisogno. A loro, a tutti i terremotati del centro Italia, delle Marche, del Lazio, dell’Umbria, dell’Abruzzo, voglio dire che non saranno lasciati soli”, ha dichiarato Conte su Facebook. “Voglio dire loro – ha affermato – che tutto il mio impegno sarà volto a fare in modo che oltre al dolore e alle gravi perdite che hanno subito in quella notte dell’agosto di due anni fa, non debbano più subire anche la solitudine e il senso di abbandono da parte delle istituzioni”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa