Rai Due: Sulla via di Damasco, domani puntata dedicata ai “profeti di speranza”

Profeti di speranza, ma anche testimoni di fede e di coraggio. A don Lorenzo Milani e don Tonino Bello è dedicata la prossima puntata di “Sulla via di Damasco”, in onda su Rai Due, domani, sabato 2 giugno, alle 7.45. Il programma firmato da mons. Giovanni D’Ercole e Vito Sidoti ripercorrerà la vita di due “preti scomodi”, che “andranno avanti nonostante nemici e incomprensioni, a costo di tanti dolori, schierandosi sempre dalla parte degli ultimi, dei più poveri”. Il ritratto e la lezione di don Tonino saranno affidati al vescovo di Ugento-Santa Maria di Leuca, mons. Vito Angiuli, a Giancarlo Piccinni, presidente dell’omonima Fondazione, e a don Luigi Ciardo: racconteranno dei suoi gesti e delle sue parole in nome di un Vangelo che “non era teoria, ma stile di vita, pane spezzato ed esperienza di Dio”. A testimoniare l’impegno del vescovo pugliese a essere “Chiesa povera per i poveri” le parole del fratello Trifone. Nella seconda parte, lo scrittore Eraldo Affinati e lo storico Alberto Melloni offriranno un bilancio dell’opera di insegnante, di educatore di comunità e, per questo, di “nemico della società consumistica”, di don Lorenzo Milani, prete e maestro di Barbiana.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Europa