Papa Francesco: arrivato a Tor Vergata per incontro con Cammino neocatecumenale, 150mila persone sulla “spianata”

Il Papa è arrivato alle 11, puntuale sulla tabella di marcia prevista, nella spianata dell’Università di Tor Vergata, per l’incontro in occasione dei 50 anni del Cammino neocatecumenale. Ad attendere Francesco, partito circa mezz’ora prima in automobile da Santa Marta, 150mila persone da tutti i cinque continenti, insieme con cardinali, vescovi e altre personalità. Durante l’incontro Papa Francesco benedirà le croci e invierà 34 nuove “missio ad gentes” – formate da 4-5 famiglie con numerosi figli e un sacerdote – che, su richiesta di altrettanti vescovi, evangelizzeranno in zone secolarizzate o con una scarsa presenza di chiesa, nelle città di tutto il mondo. Il Papa invierà inoltre 25 comunità delle parrocchie di Roma che hanno concluso questa iniziazione cristiana e si sono offerte per andare in missione in parrocchie di periferia, dove sono state richieste per chiamare i “lontani” alla fede. Il Cammino neocatecumenale, fondato da Kiko Arguello in Spagna nelle baracche di Palomeras Altas, è a servizio dei vescovi e dei parroci come itinerario di riscoperta del battesimo e della formazione di fede permanente e viene proposto ai fedeli che desiderano ravvivare nella loro vita la ricchezza della formazione cristiana. Attualmente il Cammino neocatecumenale è presente in 134 nazioni, in tutti e cinque i continenti, con 21.300 comunità in 6.270 parrocchie e 1.668 famiglie in missione, tra le quali 216 sono “missio ad agentes” in città scristianizzate di tutti e cinque i continenti. Ai “numeri” della comunità vanno aggiunti i 120 seminari diocesani missionari. A Roma più di 104 parrocchie hanno il Cammino, con un totale di 477 comunità, quasi tutte piene di giovani. Attualmente il Cammino conta 700 catechisti-itineranti che evangelizzano in 134 nazioni dei 5 continenti. Dal 1990, anno delle prime ordinazioni, ad oggi i presbiteri ordinati nei seminari Redemptoris Mater sono circa 2.380, e altri 2.300 giovani si stanno preparando al sacerdozio.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori