Papa Francesco: ai neocatecumenali, “solo una Chiesa svincolata da potere e denaro, trionfalismo e clericalismi” è credibile

Per andare “bisogna essere agili, non si possono portar dietro tutte le suppellettili di casa”, come insegna la Bibbia: “Per andare bisogna essere leggeri. Per annunciare bisogna rinunciare”.  Lo ha detto il Papa, che nel discorso rivolto ai neocatecumenali per il 50° del Cammino, ha ammonito: “Solo una Chiesa che rinuncia al mondo annuncia bene  il Signore. Solo una Chiesa svincolata da potere e denaro, libera da trionfalismi e clericalismi  testimonia in modo credibile che Cristo libera l’uomo. E chi, per suo amore, impara a rinunciare  alle cose che passano, abbraccia questo grande tesoro: la libertà. Non resta più imbrigliato nei  propri attaccamenti, che sempre reclamano qualcosa di più ma non danno mai la pace, e sente che il cuore si dilata, senza inquietudini, disponibile per Dio e per i fratelli”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori