Adozione internazionale: Aibi, il 10 maggio parte il tour nazionale che toccherà 9 città italiane per farla conoscere a tutti

Parte il 10 maggio da Milano il Tour nazionale 2018 dell’Associazione Aibi – Amici dei bambini “L’adozione è una cosa meravigliosa: vi presentiamo l’officina dei miracoli!”, progetto di sensibilizzazione e promozione dell’adozione internazionale sul territorio italiano. “Un’opportunità imperdibile – si legge in un comunicato – per chi cerca informazioni, vuole ascoltare testimonianze, scoprire come funziona l’iter adottivo, capire quanto costa, se e in che modo può essere possibile accogliere un bambino abbandonato, da quali Paesi del mondo e conoscere le iniziative che Aibi propone per rivoluzionare il sistema dell’adozione internazionale. Primo appuntamento alle 17 di giovedì 10 maggio a Milano (presso sede Ubi Banca, via Monte di Pietà, 5 – dalle ore 17) con l’intervento del presidente di Aibi, Marco Griffini, sul tema “Dalla crisi alla rinascita: l’adozione un bene per tutti” e di Nino Sutera, presidente del Forum delle associazioni familiari della Lombardia. Ci sarà spazio per la testimonianza di una coppia adottiva e di Marco Carretta, figlio adottivo; quindi, verrà proiettato il cortometraggio “Sulla poltrona del Papa” di Cristiana Capotondi. Ma gli Open Day saranno in programma anche in altre 9 sedi sparse lungo la Penisola (da Bolzano a Cagliari): incontri, video, testimonianze, dibattiti con famiglie adottive, coppie in attesa, ragazzi adottati ed esperti che racconteranno la meraviglia dell’officina dei miracoli generata proprio dalla scelta adottiva. Info e calendario completo sul sito .

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori