Diocesi: Saluzzo, fino a domenica 7 maggio in cattedrale l’effige della Madonna della Misericordia di Valmala

Prosegue fino a domenica 7 maggio, a Saluzzo, la presenza l’effige della Madonna della Misericordia di Valmala. La statua ha fatto visita ieri pomeriggio all’ospedale cittadino. Poi in serata si è volta la processione-fiaccolata dalla chiesa della Consolata al duomo, presieduta dall’arcivescovo di Torino, mons. Cesare Nosiglia, e dal vescovo di Saluzzo, mons. Cristiano Bodo. Oggi pomeriggio, alle 18, il vescovo di Alba, mons. Marco Brunetti, presiederà la messa per le vocazioni sacerdotali. Alle 21, sul sagrato della cattedrale, concerto del coro diocesano “J4J”. Ad anziani e malati è dedicata la celebrazione in programma per le 15.30 di domani; l’iniziativa è organizzata da Centro volontari della sofferenza, Oftal e Unitalsi. Alle 18.30 sarà poi il gesuita padre Federico Lombardi a presiedere la messa per le vocazioni religiose. In serata, alle 21, musical della Comunità Cenacolo sul tema “Il Padre misericordioso”. Domenica 6 maggio, alle 15.30, mons. Bodo presiederà il pontificale solenne nel corso del quale lo stesso vescovo farà memoria dei 25 anni di ordinazione sacerdotale. Verranno festeggiati anche gli anniversari di ordinazione sacerdotale e di matrimonio di coloro che nel 2018 raggiungono un traguardo significativo. Il momento conclusivo della presenza della statua della Madonna della Misericordia di Valmala in cattedrale sarà lunedì 7 maggio con la messe che don Marco Testa, vicario generale della diocesi presiederà alle 10.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo