Sale della comunità: Acec, dal 1 al 3 giugno a Bologna gli #SdCdays

Architettura, bandi, giovani, distruzione, anteprime, spettacoli. Sono le parole chiave dei tre giorni che Acec si appresta a vivere a Bologna con la seconda edizione degli SdCdays (Istituto Veritatis Splendor, 1 – 3 giugno). L’apertura dei lavori, prevista per il pomeriggio di venerdì 1 giugno, sarà affidata al presidente Adriano Bianchi che assieme a don Ivan Maffeis, direttore Ufficio nazionale comunicazioni sociali della Cei, indagherà il ruolo delle sale della comunità nello scenario comunicativo odierno. “La Chiesa italiana si sta interrogando – spiega don Bianchi – sulla sua presenza nel nuovo contesto comunicativo. La sala della comunità con la sua peculiare identità ecclesiale e culturale non può non mettersi in discussione in questo percorso. Il radicamento territoriale e la sua capacità di interpellare la vita e la fede attraverso il cinema, il teatro e la musica sono la sua peculiarità principale”. Non a caso non mancheranno le presenze istituzionali degli assessorati alla cultura della Regione Emilia Romagna e della città di Bologna, e della Cineteca di Bologna affiancate da anteprime cinematografiche e spettacoli teatrali riservati agli ospiti degli SdCdays. “Il contesto di relazioni calde e ricche – prosegue il presidente – che la sala vive ne fa un’esperienza capace di interrogare e interessare anche le persone più distanti. È un tesoro che vogliamo sempre di più mettere a frutto nel rinnovato impulso missionario impresso all’agire ecclesiale da Papa Francesco”. Se ne parlerà durante la kermesse anche con il vescovo di Bologna, mons. Matteo Maria Zuppi nella giornata di sabato, e domenica con don Valerio Pennasso, direttore Ufficio nazionale per i beni culturali ecclesiastici Cei e don Emanuele Poletti, direttore dell’Ufficio per la pastorale dell’età evolutiva, diocesi di Bergamo. Durante gli SdCdays i convegnisti saranno impegnati, in particolare, nell’affrontare tre focus tematici strategici: cinema e igeneration, piano azionale cinema per la scuola, architettura del futuro per la riattivazione delle sale della comunità.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa