Catechesi persone disabili: suor Veronica Donatello a Lisbona, “traduzione di testi biblici e preghiere” per renderli fruibili

Si è tenuto questa mattina l’incontro di suor Veronica Donatello, responsabile del Settore per la catechesi delle persone disabili dell’Ufficio catechistico nazionale della Cei, con l’équipe diocesana per la catechesi delle persone disabili di Lisbona. Nel pomeriggio, invece, è stata la volta dell’équipe nazionale con la quale suor Donatello si è recata dal vescovo di Santarém e presidente della Commissione per il sociale, mons. José Traquina.

“Abbiamo condiviso e valutato la settimana di incontri con le diverse diocesi del Portogallo. Quindi – spiega suor Donatello – ci siamo soffermati sui prossimi passi da fare e sul rapporto di lavoro con altre Commissioni: dalla traduzione dei testi biblici alle preghiere, per renderli fruibili e includere le persone con disabilità”. A partire dalle ore 21 l’incontro con i seminaristi di Lisbona sull’accompagnamento e la confessione delle persone con disabilità.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa