Rai Due: “Sulla via di Damasco”, sabato 5 maggio puntata dedicata al lavoro

Sarà dedicata ad un viaggio nel mondo del lavoro la puntata di “Sulla via di Damasco”, in onda sabato 5 maggio, alle 7.45 su Rai Due. Il programma, firmato da mons. Giovanni D’Ercole e Vito Sidoti, racconterà le storie di lavoratori che sfidano la crisi. A partire da quella di Gianluca, Paolo, Roberto e Claudio, che dalla crisi della loro fonderia, nel veronese, hanno tratto la linfa per far ripartire impianti ed occupazione, investendo sulle proprie capacità e sull’amicizia. Da Verona alla Calabria (nel cuore della Locride), con le testimonianze di alcuni esponenti del Gruppo cooperativo Goel, rete di imprese che si oppone alle mafie con la forza del noi, promuovendo lavoro vero nel segno dell’efficacia e della qualità, in settori strategici, quali il biologico, l’alta moda ed i servizi socio assistenziali. Storie di solidarietà e di dignità con un comune denominatore: il valore sociale ed economico della cooperazione quale migliore antidoto alla disumanizzazione del lavoro. Accompagnerà la puntata Mauro Magatti, sociologo ed economista dell’Università Cattolica di Milano nonché segretario del Comitato scientifico e organizzatore della 48ª Settimana sociale dei cattolici italiani, che fornirà alcune possibili soluzioni per conciliare lavoro, crescita e sicurezza.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa