Quirinale: dopo due mesi posizioni di partenza “immutate”, lunedì nuove consultazioni

Lunedì 7 maggio il Presidente della Repubblica terrà un nuovo giro di consultazioni per la formazione del governo. Lo ha comunicato via Twitter il Quirinale. “A distanza di due mesi – si sottolinea nel testo – le posizioni di partenza dei partiti sono rimaste immutate. Non è emersa alcuna prospettiva di maggioranza di governo”. In particolare, “nei giorni scorsi è tramontata anche la possibilità di una intesa tra Movimento 5 Stelle e il Partito Democratico”. A fronte di questa situazione “il Presidente Mattarella svolgerà nuove consultazioni, in una unica giornata, quella di lunedì, per verificare se i partiti abbiano altre prospettive di maggioranza di governo”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa