Attacchi in Indonesia: Mattarella, “colpiscono la pacifica coesistenza tra religioni ed etnie diverse alla base dell’unità nazionale”

“I proditori attacchi condotti in questi giorni contro civili inermi e contro servitori dello Stato intendono colpire un Paese che ha posto la pacifica coesistenza tra religioni ed etnie diverse alla base dell’unità nazionale, rendendo l’operosa coesistenza fra tutte le sue componenti un simbolo di pace e prosperità”. È quanto ha scritto il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, in un messaggio al presidente della Repubblica di Indonesia, Joko Widodo, a seguito degli attacchi terroristici che hanno insanguinato il Paese del sud-est asiatico negli ultimi giorni. “È con profonda tristezza che ho appreso degli attacchi terroristici che hanno sconvolto la città di Surabaya e a nome di tutti gli italiani e mio personale – afferma Mattarella – desidero porgere a Lei, al popolo indonesiano e alle famiglie delle vittime sentimenti di partecipe cordoglio, augurando ai numerosi feriti un pronto e completo ristabilimento”. “In questa difficile circostanza – conclude il Capo dello Stato – l’Italia si stringe con forza all’amico popolo indonesiano e sostiene la sua lotta contro tutti i fondamentalismi e contro la barbarie terroristica”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo