Arresto Montante: mons. Pennisi (Monreale), “non basta sventolare la bandiera della legalità. Dev’essere legata a moralità e valori”

“È un fatto che addolora. Che fa capire che non basta sventolare la bandiera della legalità per fare carriera. La legalità dev’essere reale, legata alla moralità. Se così non è, se è slegata dai valori la legalità rischia di essere vuota”. Così mons. Michele Pennisi, arcivescovo di Monreale, commenta al Sir l’arresto dell’ex presidente di Sicindustria, Antonello Montante, e di altre cinque persone accusati, a vario titolo, di essersi associati allo scopo di commettere più delitti contro la pubblica amministrazione e di accesso abusivo a sistema informatico, nonché più delitti di corruzione. Ricordando che “nell’ultima lettera della Conferenza episcopale siciliana ‘Convertitevi!’, sulla mafia, abbiamo anche parlato di corruzione”, mons. Pennisi afferma che “ciò che colpisce in questa circostanza è il fatto che uno che è stato responsabile della legalità è poi stato colto con le mani nel sacco. Inoltre, in questo affare sono coinvolti anche l’ex capocentro della Dia di Palermo, forze dell’ordine e altre persone che dovrebbero tutelare la legalità”. “Questo – aggiunge – dimostra che la legalità nella misura in cui diviene una bandiera ed è slegata da una moralità personale produce frutti amari”. L’arcivescovo rammenta anche casi analoghi a quello in questione, come la richiesta di pizzo all’aeroporto di Palermo da parte di chi pubblicamente combatteva il racket. Per Pennisi, “si tratta di educare la gente, a partire dalle giovani generazioni, a quelli che sono i valori fondamentali della nostra civiltà, che sono poi i valori cristiani: verità, giustizia, solidarietà”. Rilevando come “la legalità in questi anni è diventata una bandiera per far carriera politica”, l’arcivescovo rimarca, invece, che “la legalità deve impegnare la persona in tutta la vita, non soltanto nelle manifestazioni e nella vita pubblica ma anche in quella privata”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo