Papa Francesco: Regina Coeli, appello per Indonesia e saluto ai giornalisti. “Un applauso alle mamme!”

“Sono particolarmente vicino al caro popolo dell’Indonesia, in modo speciale alle comunità cristiane della città di Surabaya duramente colpite dal grave attacco contro luoghi di culto”. Sono le parole pronunciate ieri dal Papa, al termine del Regina Coeli, in cui ha pregato “per tutte le vittime e i loro congiunti” e ha rivolto un appello al “Dio della pace” affinché “faccia cessare queste violente azioni, e nel cuore di tutti trovino spazio non sentimenti di odio e violenza, ma di riconciliazione e di fraternità”. Nella Giornata mondiale delle comunicazioni sociali, sul tema “Fake news e giornalismo di pace”, Francesco ha inoltre salutato “tutti gli operatori dei media, in particolare i giornalisti che si impegnano a cercare la verità delle notizie, contribuendo a una società giusta e pacifica”. “Un applauso alle mamme!”, ha esclamato infine il Papa nella giornata loro dedicata: “Vorrei salutare tutte le mamme, ringraziandole per la loro custodia delle famiglie. Ricordo anche le mamme che ci guardano dal cielo e continuano a custodirci con la preghiera”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo