Papa a Nomadelfia: Matterazzo (presidente), “accompagni la piccola Nomadelfia perché possa seminare fraternità tra le famiglie nel mondo”

“Quando Zeno, dopo essersi laureato, decise di abbracciare il sacerdozio fu accompagnato da un padre della Compagnia di Gesù, padre Francesco D’Alfonso. Oggi, le chiediamo di accompagnare, in questo cambiamento epocale, la piccola Nomadelfia perché possa essere fedele alla sua vocazione e seminare ancora più fraternità tra le famiglie nel mondo”. È il saluto del presidente di Nomadelfia, Francesco Matterazzo, al Papa, che ha introdotto la festa nella sala che porta il nome del fondatore di questo “popolo di famiglie”, don Zeno Saltini. Subito dopo, un assaggio del “musical” sulla vita di don Zeno e la storia di Nomadelfia messo in scena sul palco, con il Papa ascolta attento e interessato.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo