Papa a Loppiano: mons. Meini (Fiesole), “una ventata di gioioso entusiasmo”

foto SIR/Marco Calvarese

“La visita di papa Francesco a Loppiano è un momento bellissimo: una conferma solenne del carisma dei focolarini e della loro esperienza, ma anche una ventata di gioioso entusiasmo con tutti i presenti”. È quanto ha dichiarato mons. Mario Meini, vescovo di Fiesole, al termine della visita del Papa alla Cittadella di Loppiano. “Unità, non uniformità, memoria per costruire il futuro, invito a non dissociare mai la mente, il cuore e le mani (pensare-sentire-operare) in modo che ogni attività umana sia sempre frutto di buoni sentimenti e di saggi ragionamenti”, ha proseguito il presule ripercorrendo i temi del discorso di Francesco in risposta ad alcune domande: “Un bel momento che Loppiano non potrà mai dimenticare e che anche la diocesi di Fiesole custodirà con viva gratitudine”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo