Diocesi: Venezia, il 12 maggio il ricordo del patriarca Marco Cè a quattro anni dalla morte

Si ricorda sabato 12 maggio a Venezia, con un appuntamento diocesano unitario, il quarto anniversario della morte del patriarca Marco Cè. Il ritrovo è fissato alle ore 17.30 nella basilica cattedrale di S. Marco a Venezia (nella parte iniziale ci sarà anche la possibilità di una visita individuale alla sua tomba custodita in cripta) per un incontro composto da brevi testimonianze, letture di “pensieri del patriarca Marco” e piccoli intermezzi musicali con flauto e clarinetto; in tal modo si intendono richiamare parole, insegnamenti, intuizioni ed esperienze pastorali ed ecclesiali del suo lungo ed apprezzato episcopato veneziano. Alle ore 18.45 sarà celebrata la S. Messa – presieduta dal patriarca Francesco Moraglia e animata dal Coro diocesano – in ricordo, appunto, del card. Cè nel quarto anniversario della morte. Si fonde in tale contesto anche l’annuale Assemblea diocesana di animatori e partecipanti ai Gruppi d’ascolto della Parola nelle case: “Siamo contenti di unire le nostre voci a quelle di molte altre realtà della diocesi per esprimere insieme la nostra riconoscenza al patriarca Marco Cè e al Signore che ce l’ha dato – affermano don Valter Perini e la Commissione diocesana dei Gruppi d’ascolto -. Siamo certi che sarà una bella festa di lode e di gioia per la presenza del Risorto fra noi e per il dono della sua Parola che siamo chiamati a diffondere in tutto il mondo ad ogni creatura. Affidiamo al Signore e alla preghiera di tutti la bellezza di questo incontro”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo