Siria: Salesiani, il rettor maggiore don Artime in visita a Damasco

Don Artime a Damasco

Visita del rettor maggiore, don Ángel Fernández Artime, a Damasco per portare “conforto, gioia e speranza ad una popolazione ferita da oltre 7 anni di guerra”. Lo riferisce l’agenzia salesiana Ans che informa che “il rettor maggiore è giunto nella città giovedì 5 aprile. Nel primo pomeriggio, accompagnato da alcuni giovani, ha compiuto in spirito di pellegrinaggio il cammino dell’apostolo Paolo e raggiunto infine la chiesa di Sant’Anania. Lì è stato recitato il racconto della conversione di san Paolo, al termine del quale don Artime ha pronunciato alcune parole di commento, sottolineando come sia importante anche oggi, per tutti quanti, cambiare la propria vita orientandola a Dio. La giornata si è conclusa con la celebrazione della messa presso la chiesa di San Paolo nella zona di Tabbala, sempre a Damasco”. Il giorno successivo, 6 aprile, il rettor maggiore si è radunato con i Salesiani della comunità locale “per ascoltarne i problemi e le sfide e offrire il suo accompagnamento”, mentre, nel pomeriggio, “si è reso disponibile per un incontro con tutti i bambini, ragazzi e giovani dell’oratorio, per un totale di circa 1000 persone. Il pomeriggio è poi proseguito con la rappresentazione da parte degli oratoriani di alcuni spettacoli tradizionali, a cui don Artime ha risposto esibendosi lui stesso alla chitarra”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Europa