Rinnovamento nello Spirito: a Pesaro dal 28 aprile al 1° maggio la convocazione nazionale. Martinez (presidente), “evento di popolo”

“La convocazione nazionale si offre a tutti, in special modo a quanti non hanno ancora incontrato Gesù come Signore e Salvatore. Tutti siamo invitati a partecipare e ad accompagnare un familiare, un amico, una persona che è in ricerca, lontana da Dio o nel bisogno”. Lo scrive Salvatore Martinez, presidente nazionale del Rinnovamento nello Spirito, presentando la 41ª convocazione nazionale dei gruppi e delle comunità del Rinnovamento, in programma a Pesaro, dal 28 aprile al 1° maggio, nell’Adriatic Arena, sul tema “Al servizio di Dio. Al servizio dell’uomo”. “Senza vita comunitaria non può esserci vita carismatica e vita missionaria. Senza vera fraternità nella Chiesa non saremo credibili nel mondo e tarderemo il servizio all’uomo, a partire dai più deboli e sofferenti, e l’annuncio del Vangelo di Gesù”, sottolinea Martinez, che reputa la convocazione “una grande occasione per vivere tutto questo”, “un evento ecclesiale, di popolo, dove la nostra ‘corrente di grazia’ si esplicita in tutta la sua bellezza e forza nel duplice registro ‘sacramentale’ e ‘carismatico’”. Al centro della convocazione, la parabola del buon Samaritano. “Non faremo un ‘racconto’ di queste parole di Gesù ma, come sempre, un’esperienza personale e comunitaria”. Ad aprire gli incontri, il 28, sarà con il suo saluto mons. Piero Coccia, arcivescovo di Pesaro. Presenterà la parabola del buon Samaritano mons. Francesco Lambiasi, vescovo di Rimini. La celebrazione eucaristica sarà presieduta dal card. Lorenzo Baldisseri, segretario generale del Sinodo dei vescovi. Domenica 29, la catechesi sarà tenuta dal biblista padre Giulio Michelini, mentre la messa sarà celebrata da mons. Francesco Moraglia, patriarca di Venezia. Lunedì 30, padre Ermes Ronchi parlerà di “Gesù, colui che ci guarisce dalle malattie”. A presiedere la messa sarà l’arcivescovo di Milano, mons. Mario Delpini. Il 1° maggio la conclusione con la relazione finale di Martinez e la celebrazione presieduta dal consigliere spirituale nazionale, don Guido Maria Pietrogrande.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Europa