Gaudete et Exsultate: Gruppo editoriale San Paolo, un’edizione speciale con Introduzione firmata dal teologo Maurizio Gronchi

Il Gruppo editoriale San Paolo propone un’edizione speciale dell’esortazione apostolica “Gaudete et Exsultate” (“Gioite ed Esultate”) del Papa, disponibile in libreria a partire dal 16 aprile e in allegato con i numeri di “Famiglia Cristiana” e “Credere”, in uscita in edicola il 19 aprile. Il tema principale dell’esortazione – articolata in cinque capitoli e 177 paragrafi – riguarda la santità e la vocazione: la chiamata alla santità è per tutti i battezzati. L’argomento è contenuto nel capitolo V della costituzione conciliare Lumen gentium, da cui il Pontefice ha più volte tratto spunto per le sue catechesi e per il suo Magistero sul “popolo santo e fedele di Dio”.
L’edizione speciale del Gruppo editoriale San Paolo è impreziosita dall’Introduzione e da una guida alla lettura scritte dal teologo don Maurizio Gronchi, intervistato in esclusiva da “Famiglia Cristiana” sul numero in uscita il 12 aprile. “La chiamata alla santità riguarda tutti”, spiega Gronchi, presbitero della diocesi di Pisa, professore ordinario di Cristologia alla Pontificia Università Urbaniana di Roma e consultore della Congregazione per la dottrina della fede e della Segreteria generale del Sinodo dei vescovi. “La santità – prosegue il teologo nell’Introduzione – non è prerogativa privilegiata né esclusiva di vescovi, sacerdoti, religiose o religiosi. Consacrati, sposati, lavoratori, genitori, nonni, educatori, responsabili. Cioè: tutti noi”. L’edizione speciale contiene anche dettagliati Indici curati da Giuliano Vigini.
In Appendice viene proposta la lettera “Placuit Deo” della Congregazione per la Dottrina della Fede incentrata su alcuni aspetti della salvezza cristiana. Approvata dal Pontefice in data 16 febbraio 2018, la lettera Placuit Deo mostra la piena consonanza dottrinale e pastorale tra la chiamata alla santità e la visione della salvezza cristiana.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Europa