Diocesi: Arezzo, domani al via in cattedrale i lavori del Sinodo

Cominceranno domani, domenica 8 aprile, i lavori del Sinodo diocesano di Arezzo-Cortona-Sansepolcro. Dopo la Messa, presieduta alle 16 dall’arcivescovo, mons. Riccardo Fontana, i sinodali lasceranno la cattedrale in processione per raggiungere la chiesa di San Domenico, luogo in cui si svolgeranno i lavori sinodali plenari, per la prima Congregazione generale. Nelle prossime settimane, i sinodali, divisi in Circoli minori, entreranno nel vivo dei lavori, dando il proprio contributo secondo l’Instrumentum Laboris. Diciassette mesi fa l’arcivescovo aveva annunciato il decreto, a sua firma, con il quale convocava il Sinodo diocesano. “Dal giorno della convocazione a quello dell’inaugurazione, avvenuta durante la celebrazione eucaristica dello scorso 15 febbraio da parte del card. Gualtiero Bassetti, presidente della Cei – si legge in una nota della diocesi -, il Sinodo ha avuto un intenso periodo di preparazione con undici incontri, tenuti da esperti qualificati, su varie tematiche”. Domani, alle 16, i 470 sinodali, membri eletti con nomina vescovile, cominceranno i lavori. L’emittente TSD seguirà in diretta l’intero evento (canale 85 sul digitale terrestre e in diretta streaming all’indirizzo www.tsdtv.it/live).

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Europa