Elezioni: vescovi Molise, domani a Campobasso confronto con i candidati alla presidenza della Regione

Un confronto pubblico tra i quattro vescovi delle diocesi del Molise e i quattro candidati alla presidenza della Regione. Si svolgerà, domani, venerdì 6 aprile, a Campobasso, nell’auditorium Celestino V. L’incontro si articola in base a un decalogo tematico, dieci proposte etiche elaborate dai quattro vescovi, nei diversi ambiti per “orientare e incoraggiare all’adesione ai principi di bene comune per il benessere collettivo”: giovani e lavoro; famiglia e natalità; Chiesa e piazza del paese; strade e trasporti; campi e politiche agricole; scuola e cultura; sanità e cura dell’altro, accoglienza e immigrati; aziende, artigianato e commercio, turismo e ambiente. Su questi temi specifici, i vescovi molisani, mons. Giancarlo Bregantini (Campobasso-Bojano), mons. Camillo Cibotti (Isernia-Venafro), mons. Gianfranco De Luca (Termoli-Larino) e mons. Claudio Palumbo (Trivento) si confronteranno con i quattro candidati. Il confronto è aperto a tutta la cittadinanza. “La politica deve essere sovrabbondante di lungimiranza – ha sottolineato mons. Bregantini –, la comunità molisana non deve rinunciare a compiere scelte politiche. Il fine è quello di convergere verso un unico centro: affermando il ‘no’ a una politica dissociata dalle responsabilità e un ‘si’ fiero nei confronti della propria identità”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo